Un Terribile Amore a Verona

 In Diario, News

Verona, 27 Settembre 2015.

Bellissima serata ieri per l’inaugurazione di Vib – Spazio Vibrissae a Verona e l’evento dedicato a Un Terribile Amore!
Non sapevamo che cosa aspettarci per l’apertura di questa avventura di Federica Sgaggio tra abbigliamento vintage, accessori particolari e libri. Ma già alle 18.30 l’accogliente spazio di Vib era strapieno!

Grande eccitazione, un caldo benvenuto per tutti i presenti e una gran bella discussione a proposito di libri, in particolare a proposito di Un Terribile Amore.

ItalishMagazine, sotto l’esperta guida di Massimiliano Roveri, ha tenuto un book club online nelle ultime settimane, il nostro primo esperimento con cui i lettori interagivano sul libro potendo presentare delle domande sul libro stesso e sul mestiere di scrivere.

E il nostro primo Book Club si è dimostrato un grande successo, con venticinque persone arrivate a Vib prenotandosi online per la serata.

Abbiamo parlato del processo creativo, dell’arte della traduzione, del potere che i romanzi hanno di intrattenere e provocare, delle sfide del business dell’editoria oggi.

Incontrare i miei lettori è sempre un piacere per me. Scrivere è una occupazione molto solitaria e mi dà moltissima gioia vedere i libri come cose che vivono tra le mani dei lettori.

Quando un romanzo lascia la mia scrivania, è solo un testo, qualcosa che, sì, ho creato, ma esiste in una sorta di spazio vuoto.

Ma quando un lettore comincia a confrontarsi con quel romanzo, tutto diventa differente, vivo, “interattivo”. Inoltre, ogni lettore ha aspettative ed esperienze diverse che lo accompagnano nella lettura: così, in un certo senso, ciascuno legge un romanzo “differente” rispetto a quello che ho scritto.

E tutte queste diverse esperienze e aspettative sono ciò che porta a una bella conversazione. Saremmo potuti andare avanti all’infinito, ma a un certo punto, alquanto tardi… è arrivato il momento di porre termine alla serata.

Non prima, però, di aver parlato con molto piacere con alcuni aspiranti scrittori. E il mio suggerimento rimane sempre lo stesso: mettersi alla scrivania, e scrivere, perché l’ispirazione arriva mentre stai lavorando.

La scrittura è come un muscolo: va esercitata!

Catherine

Showing 2 comments
pingbacks / trackbacks

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept' button.