Non mi preoccupa l’autunno

 In Diario, News

Dublino, 29 settembre 2015.

L’estate in Irlanda è una delusione continua: continuiamo ad aspettare e sperare che le cose vadano meglio.

Il che, spesso, non accade, mentre abbiamo ormai sprecato il tempo, aspettando.

L’autunno, invece, non promette niente, ma spesso offre giornate sfolgoranti, piene di colore e di speranza.

Mi succede spesso di iniziare un nuovo lavoro in autunno: chissà, forse è una reazione dovuta ai tanti anni passati come insegnante.

Adoro il basso profilo dell’autunno, adoro il fatto che non faccia promesse mirabolanti. E le lunghe serate sono tempo prezioso per riflettere.

La parentesi estiva è chiusa, è tempo di iniziare un altro romanzo.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt
un terribile amorecon ann goldstein

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept' button.